lunedì 27 novembre 2017

Calendario dell'Avvento, quali regalini?

Manca ormai pochissimo all'inizio di dicembre e, a parte progettare decorazioni natalizie di ogni tipo, io in questi giorni sono impegnatissima a completare il Calendario dell'Avvento.

Ormai l'avrete capito, per me è una tradizione speciale e irrinunciabile. Sarà perché si accompagna ad alcuni dei ricordi più dolci della mia infanzia, sarà perché non c'è niente di più emozionante dell'attesa di qualcosa di bello da vivere giorno dopo giorno, fatto sta che questa è una delle cose che assolutamente non possono mancare nell'avvicinarsi al Natale. Anzi, devo confessarlo... spesso ne abbiamo più di uno (quest'anno saremo a quota tre... non male no?).


Da qualche anno l'emozione è raddoppiata, perché da quando preparo il calendario per mio figlio inizio con settimane d'anticipo a pensare come stupirlo e trasmettergli la stessa magia che provavo io da bambina. E ogni anno è la stessa storia: cosa metto nei 24 sacchettini?


Io non amo sommergere i bambini di tanti regali - e a Natale ne ricevono fin troppi - se poi pensate che nella mia città il 13 dicembre passa anche Santa Lucia a portare altri giochi, capite bene che voglio mantenere il più simbolico possibile il contenuto dei 24 pacchettini. 
Ma non vorrei nemmeno riempirli di dolci e cioccolato, considerando poi che nei giorni delle feste dovrò per forza concedere numerosi strappi alla regola.


E quindi cosa mettere in questi pacchetti? 24 non sono certo pochi! Ho pensato di raccogliere in questo post tutte le idee che mi sono venute, sperando che possano essere utili ad altri in difficoltà (attenzione, non sono certo idee solo per bambini!)

- piccoli addobbi per decorare l'albero (o un mini albero personale, da tenere magari in cameretta)
- qualche tesoro del bosco da conservare come porta fortuna, come pigne o ghiande
- matite colorate, materiale creativo, washi e glitter tape
- tisane profumate, una diversa per ogni giorno
- qualche pezzo di un puzzle, da completare giorno dopo giorno
- stelline fluorescenti per creare un cielo stellato in attesa nella notte più magica
- foto rubate e mai condivise, dimenticate, ritrovate in un vecchio cassetto...
- dei "buoni per ..." un po' di tempo extra da spendere insieme, una giornata speciale, il piatto preferito per cena o una piccola avventura inaspettata
- un pezzo di una storia da leggere insieme, sera dopo sera, che accompagna l'attesa del Natale
- 24 canzoni che comporranno la vostra playlist natalizia personale

A questo punto sarete curiosi di sapere cosa ho deciso di mettere nel calendario che sto completando per il mio quattrenne: ovviamente ci sarà tantissimo materiale creativo (nastro adesivo decorato, timbrini natalizi, mini puncher), stickers, un po' di pezzi di lego, qualche cioccolatino (ma non più di 4 o 5!), piccoli addobbi e... non lo so, mi manca ancora l'idea giusta per gli ultimi sacchetti, mi raccontate cosa metterete voi nei vostri calendari?


Se siete ancora più indietro di me e vi manca ancora l'idea giusta per confezionare il calendario, correte a scaricare il free printable con i numeri dall'1 al 24 creati da Suze e guardate come mi sono divertita ad interpretarli nelle scorse settimane per realizzare calendari diversi in stile nordico, ispirato ad un bosco incantato o tradizionale.

2 commenti:

  1. Anche io lo sto facendo,prendo una tua idea....

    RispondiElimina
  2. Ciao cara,vai a vedere come ho usato i tuoi numeri!!!!Grazie!!!
    https://melorenza.blogspot.it/2017/12/calendario-dellavvento.html

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...