martedì 16 maggio 2017

Bomboniere in vasetto di vetro con girandole

Siamo ormai nel pieno della stagione delle cerimonie, e contagiata dall'euforia da confetti non potevo non condividere con voi quest'idea super versatile per una bomboniera fai da te con vasetto in vetro e girandola.



La base di questa bomboniera è un vasetto portaconfetti in vetro trasparente, con tappo di sughero, di Atelier Creative: mi ha conquistato subito per la linea pulita, che lascia grande spazio alle possibilità di personalizzazione, e per il contrasto tra la luminosità del vetro e l'effetto più materico e rustico del sughero.

Nella mia versione bianco e rosa pesca fa un effetto molto romantico, adatto soprattutto a cresime, comunioni o battesimi. Ma provate a immaginare di abbinare altri colori e pattern, magari per richiamare la suite di un matrimonio, oppure sostituire i classici confetti bianchi con zuccherini colorati, M&M's o altri dolcetti: la bomboniera si trasforma in un attimo in una decorazione segnaposto per la tavola o un regalino per le feste di compleanno dei bambini.

Curiosi di sapere come si fa? Questa volta ho preparato un tutorial dettagliatissimo, non ci sono scuse per non provare!


Occorrente:
Vasetto portaconfetti in vetro Atelier Creative
Carta per scrapbooking, con decorazioni a contrasto sui due lati del foglio
Fermacampioni
Fil di ferro sottile
Spago
Das o altra pasta modellabile
Stampino tagliabiscotti


Per prima cosa ricavate un quadrato di 7x7cm nella carta da scrapbooking, quindi praticate quattro tagli lungo le diagonali fermandovi circa mezzo centimetro prima del centro.


Aiutandovi con la punta delle forbici o un chiodino, fate un forellino al centro e altri quattro nell'angolo in alto a destra di ogni lato del quadrato.


Infilate ora nel fermacampioni i quattro angoli, e fissateli quindi al centro aprendo sul retro le alette del fermacampioni.


Tagliate un pezzo di fil di ferro lungo circa 10 cm, fissatene un'estremità al retro della girandola, avvolgendola al fermacampioni, e infilate quindi l'altra estremità nel tappo di sughero del vasetto. Se il fil di ferro è troppo sottile, potete praticare prima un foro nel sughero con un ago da lana o un chiodo sottile, e infilare quindi la girandola.


Riempite ora il vasetto con i confetti. Se desiderate un effetto più pieno, come nel mio caso, i classici 5 confetti non basteranno. Potete metterne qualcuno in più oppure alternarli con zuccherini colorati più piccoli.


Per le decorazioni, iniziate stendendo la pasta modellabile con le mani in uno strato sottile. Ritagliatene quindi una piccola sagoma con l'aiuto del tagliabiscotti e prima di farla asciugare all'aria ricordatevi di fare un forellino con uno spiedino di legno.


Ritagliate nella stessa carta da scrapbooking usata per la girandola una strisciolina di circa 1x7cm, ritagliate un triangolino da una delle due estremità, per ottenere un effetto bandierina, e praticate un forellino dall'altra parte.



Legate ora l'etichetta di carta e la sagoma di pasta modellabile intorno all'imboccatura del vasetto, infilandole in uno spago bianco o naturale (bellissimo anche il bakers twine colorato, se volete un effetto più allegro), e completate chiudendo il vaso con il tappo di sughero a cui avevate fissato la girandola di carta.


Facilissimo, vero? Io sto già pensando a come utilizzare questi vasetti per un altro progetto creativo, penso che ve li proporrò in una veste completamente diversa prima di Natale!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...