lunedì 13 febbraio 2017

Tavola di San Valentino con pigne e ghiande

Alla fine San Valentino è arrivato, ormai mancano solo poche ore.
Avete già fatto programmi per la cena di domani? Se come me resterete a casa, regalatevi almeno una tavola speciale, che sappia di coccole e passeggiate mano nella mano.


Questa è quella che ho immaginato l'anno scorso per Casa da Sogno: semplice, luminosa, ispirata alla natura. Protagonisti sono i piccoli tesori che conservo gelosamente da una stagione all'altra: pigne e piccole ghiande. Mi sembrano deliziosi porta fortuna e mi piace utilizzarli tutto l'anno, non solo a Natale.
In questo caso ho dipinto le ghiande più grandi con del colore acrilico bianco, e ho poi stampato con inchiostro rosso le nostre iniziali. Mi piacciono tanto appoggiate nei piatti, accanto ai biscotti a forma di cuore. Legati con un po' di spago e un rametto fiorito anche loro sono un dolce segnaposto!


E che cena romantica sarebbe senza candele? Io ne ho posizionate un paio, di altezze diverse, in una vecchia scatola di legno, riempita di ghiande e piccoli rametti di profumatissimo wax flower. 


Per completare, ho sparpagliato al centro della tavola pigne, ghiande, fiorellini bianchi e boccioli rosa, come un centrotavola leggero che profuma di bosco e dolci segreti da custodire.
Buon San Valentino!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...