venerdì 6 maggio 2016

Attacco creativo per il mio vaso in tessuto ecologico BloemBagz

Qualche tempo fa ho avuto il piacere di partecipare alla presentazione della nuova linea di vasi BloemBagz. Non mi era chiaro all'inizio cosa potesse avere di così innovativo un vaso per il giardinaggio domestico, poi ho capito!

ph. Damigella Chicca

Innanzitutto i vasi BLoemBagz sono ecologici, perché realizzati con uno speciale tessuto ottenuto dalla plastica riciclata delle bottiglie: un materiale amico dell'ambiente che non sbiadisce, non si rompe ed è sicuro anche per le piante commestibili.

ph. Damigella Chicca

E poi questi vasi sono il trionfo della praticità: leggerissimi e comodi da trasportare anche pieni di terra grazie alle maniglie, quando non servono si lavano in lavatrice e si ripiegano senza ingombrare (dovreste vedere com'è ridotta la mia cantina a furia di accumulare vasi e vasetti...)

ph. Damigella Chicca

I vasi BloemBagz sono disponibili in diverse forme - dai classici vasi in varie misure alle balconette, più modelli speciali pensati appositamente per coltivare fragole, patate o erbe aromatiche - e una gamma piuttosto ricca di colori, da quelli più accesi alle tonalità naturali.



La scelta di colori non manca, ma io - neanche a dirlo - appena ho visto il mio BloemBagz grigio asfalto ho iniziato a pensare a come poterlo personalizzare per renderlo unico e "damigelloso". L'idea è come sempre super easy e velocissima, all'insegna del riciclo di materiale che avevo già in casa. Mi ci sono voluti pochi minuti e un po' di colla a caldo per applicare al vaso delle palline di feltro colorate, come allegri pompom 3D per farmi sorridere ad ogni annaffiatura!
Che dite, il risultato vi piace??

ph. Damigella Chicca


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...