venerdì 4 marzo 2016

Sempre diverse, uniche e preziose: siamo noi #missoftheworld!

Oggi esco un po' dal seminato per condividere con voi una scoperta.
Anzi, una doppia scoperta, come doppia è l'anima della collana che mi sono regalata poco tempo fa.

Che Laura Anna fosse una persona speciale l'avevo intuito da un pezzo, ma il tempo condiviso con lei davanti a un caffè, cuore a cuore, mi ha tolto definitivamente ogni possibile dubbio.

Vivere a Piedi Nudi è il suo mondo dedicato all'handmade, al riciclo creativo e al bricolage. Dalla sua fantasia e dalla passione per il recupero dei materiali nascono bijoux fuori dal comune, come le #missoftheworld che mi hanno da subito rubato il cuore.


bijoux Vivere a Piedi Nudi - foto Damigella Chicca

Realizzate interamente a mano, le "miss" sono ciondoli double-face. Pezzi unici, perché creati con legno di recupero e ritagli di carte decorate sempre diverse, che raccontano un pezzettino di storia di chi le indossa.
E cosa potrebbe rappresentarmi meglio di questa signorina? Per me che sono contraddittoria, sempre indecisa, che vorrei tutto e il contrario di tutto e cambio idea ogni 10 minuti, nessun ciondolo avrebbe potuto essere più azzeccato.


bijoux Vivere a Piedi Nudi - foto Damigella Chicca

"Adoro la diversità di colori, profumi e cultura delle persone nel mondo, per questo ho creato le #missoftheworld che si ispirano alla bellezza dei popoli e delle loro donne - spiega Laura Anna - Ma la bellezza e l’unicità di una donna stanno anche nel suo modo di essere multisfaccettata, magari un giorno ha voglia di essere colorata e il giorno dopo più raffinata. Perciò ogni Miss è anche double-face e può essere indossata da un lato o dall’altro a seconda dell’outfit o dell’umore del giorno. Ecco, per me e credo anche per chi le indossa, le Miss rappresentano il proprio modo di essere uniche e, per questo, preziose."

bijoux Vivere a Piedi Nudi - foto Damigella Chicca

In queste foto potete vedere la #missoftheworld che ho scelto per me: rosa, vivace e solare da un lato, più scura ed elegante dall'altra parte. Le sfumature di colori e le fantasie disponibili sono tantissime, e Laura Anna realizzerà la Miss più adatta ad esprimere i vostri stati d'animo attingendo alla sua collezione di pregiate carte giapponesi o ritagli che ha scovato come piccoli tesori su riviste e cataloghi.

Vi ho incuriosite, vero?! Sul blog di Laura Anna potete scoprire molto di più sulle Miss e sul suo mondo "a piedi nudi", ma se volete una piccola anteprima, ecco cosa racconta lei stessa di sé e delle sue creazioni:

Vivere a Piedi Nudi è il mio modo di vedere la vita che va assaporata cercando di apprezzare ogni singolo dettaglio. Vivere a Piedi Nudi, quindi, è sentire il contatto con la terra e la materia che ci circonda, riallacciandosi alla natura. Un modo per vivere senza filtri... una bella sensazione liberatoria no? 
Portare tutto questo nelle mie creazioni mi viene spontaneo, uso materiali di recupero o di scarto, li rielaboro cercando di farli diventare preziosi e scelgo soggetti dal mondo della Natura o dell’anatomia ma anche che riportano alla vita all’aria aperta. Insomma, dentro alle mie creazioni c’è la meraviglia della Natura come la vedono i miei occhi."

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...