giovedì 18 luglio 2013

Tavola Marinara: eccoci all'opera!

Oggi una piccola sorpresa: io e La Weddy "ci mettiamo la faccia" e vi facciamo vedere come abbiamo costruito passo dopo passo la nostra Tavola Marinara per Luuk Magazine.
Curiosi? Buona visione!

mercoledì 17 luglio 2013

Bomboniere di pane

Cosa vi viene in mente di più semplice, più buono e più profumato del pane?
Qualche tempo fa ho avuto l'onore di confezionare queste meravigliose coroncine di pane fatte a mano per trasformarle in bomboniere per un matrimonio.

 
Niente confetti (i più golosi si sono "rifatti" grazie alla ricca confettata offerta al termine del ricevimento), solo un fiore di carta e un candido fiocchetto di raso per legare alle coroncine il bigliettino in cui gli sposi hanno descritto il progetto benefico che hanno scelto di sostenere con una donazione.
 
 
Semplici, dolci, raffinate e autentiche. Come le cose buone di una volta. Come un piccolo bouquet di ortensie bianche, come un abbraccio, come una coppia di innamorati davanti a una chiesa di campagna.
 
 
Coroncine di pane: Forno Scaccaglia, Parma - tel. 0521.960513

lunedì 15 luglio 2013

Tavola alla marinara

Sognate una cenetta pieds dans l'eau? Cercate un'idea per vestire la tavola delle vacanze dopo una giornata trascorsa in spiaggia? O più semplicemente volete stupire gli amici rimasti in città (come me..) con una serata in pieno stile "cena al faro"?
Allora date un'occhiata alla tavola che io e La Weddy abbiamo realizzato in esclusiva per Luuk Magazine!


In pieno stile marinaro, tutta la tavola è giocata sul tema delle righe e sull'accostamento del bianco, rosso e il classico blu navy. Per arricchire il tutto con un sapore un po' più romantico ci siamo però lasciate conquistare dal pizzo, e dalla lavorazione ricercata di posate e bicchieri.


Le tovagliette all'americana sono un'alternativa perfetta alla classica tovaglia se si tratta di un'occasione informale, come una semplice cena improvvisata magari dopo un'uscita in barca.
Per trasformare quelle più anonime, in tinta unita blu, ci è bastato applicare qualche striscia di pizzo bianco: una soluzione rapidissima se avete un po' di dimestichezza con la macchina da cucire ma poco impegnativa anche per chi non ha particolare confidenza con ago e filo.

 
Se per la vostra tavola cercate degli accessori pratici, ma non volete rinunciare all'eleganza, vi suggeriamo di scegliere come abbiamo fatto noi le posate della collezione Victoria e i bicchieri Decò di Sheratonn, in plastica: sono perfetti per una mise en place easy e moderna, ma non passeranno certamente inosservati.
 
 

Al centro della tavola, intorno alla vecchia lanterna da marinaio, trova posto una composizione di grandi candele bianche personalizzate da strisce di pizzo blu: per realizzarle ci vuole un attimo, se ve lo siete perso qui potete vedere come ho fatto.

 
E per finire un pensierino per ringraziare gli ospiti della piacevole compagnia: un sacchettino di carta blu, da riempire anche con semplici caramelle o magari con qualche conchiglia raccolta lungo la spiaggia. Per chiuderlo è perfetto il bakers twine rosso e blu, abbinato alle barchette di carta fantasia realizzate con la tecnica degli origami. Il tutorial di Laura vi spiega passo passo come fare.


Buon inizio settimana, sognando le vacanze per chi è ancora al lavoro come me!
 
 
Tutte le immagini sono di Damigella Chicca e La Weddy, non usatele senza il nostro permesso.
Posate e bicchieri Sheratonn Italiana SpA - Via Leno 16/b 25021 Bagnolo Mella (BS) tel. 030 620281 info@sheratonn.com


giovedì 11 luglio 2013

Barchette di carta

Dopo le candele decorate col pizzo, ecco un'altra piccola anticipazione della tavola che io e La Weddy abbiamo preparato per Luuk Magazine: queste barchette di carta non sono perfette come segnaposto? Noi le abbiamo usate per confezionare un regalino con cui coccolare gli ospiti.

 
Per realizzarle è sufficiente della carta da origami (potete anche farla in casa stampando la fantasia che preferite su fogli quadrati) e un po' di pazienza: il tutorial realizzato da Laura spiega come fare piega dopo piega!
 






 
 
Facili e perfette per una decorazione estiva, non trovate?
Ormai l'avrete capito, la nostra tavola è in pieno mood marinaro. Se siete curiosi di scoprire anche le altre idee decor non perdetevi l'articolo che uscirà sabato su Luuk Magazine. Per i dettagli vi diamo invece appuntamento alla prossima settimana con tutte le foto della nostra tavola!

lunedì 8 luglio 2013

Garden in a ball: la bomboniera con il cuore verde

Che io abbia un debole per le bomboniere "green" non è un mistero, ma l'idea che vi presento oggi è davvero unica e insolita, perfetta per chi vuole offrire ai propri invitati un vero e proprio oggetto di green design destinato a non passare inosservato.

 
Garden in a ball è un piccolissimo giardino vivente, un ecosistema autosufficiente racchiuso all'interno di una sfera in plastica di circa 16 cm di diametro che può essere appesa in ogni angolo della casa.
 
 
Non vi sembra un'idea perfetta per una bomboniera fuori dagli schemi? Garden in a ball è disponibile con piantine di Fittonia e di Capelvenere, e grazie all'occhiello che serve per appenderla è semplicissimo confezionare la sfera con fiocchi e nastri, a cui legare magari anche un piccolo sacchettino di tulle con i confetti.
 
 
E se i vostri invitati non hanno esattamente il pollice verde? Nessun problema, questo piccolo giardino ha bisogno solo di un paio di innaffiature l'anno... più facile di così!

 
Ogni Garden in a ball viene confezionato su richiesta, interamente a mano e in Italia. Costa 24,90€ e può essere acquistato online nello store di Grow the Planet.
 
Buona settimana! Io inizio la mia con il proposito di prendermi un po' cura delle mie piante... e voi?

mercoledì 3 luglio 2013

Lace candles

Chi mi segue anche su facebook e instagram ha già avuto modo di dare una sbirciatina a qualche indizio della tavola estiva che ho preparato con La Weddy per Luuk Magazine.

A breve potremo svelarvi il tema e tutti i dettagli, ma nell'attesa ecco una piccola anticipazione: una serie di candele a strisce bianche e blu, realizzate con un pizzo leggero e romantico.

 
L'idea è tutta da copiare, personalizzando colori e dimensioni dei nastri. Bastano pochi semplici passaggi per decorare candele di ogni forma e dimensione, e poi è sufficiente togliere gli spilli per ricominciare daccapo con nuove stoffe e colori!
 

Fate solo attenzione... se pensate di accendere le candele, meglio applicare i nastri solo alla base e comunque lontano dalla fiamma, per evitare che prendano fuoco. ;)

Vi dò appuntamento alla prossima settimana per un'altra piccola anticipazione, in attesa della tavola completa. Buona giornata!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...