martedì 6 dicembre 2011

Winter Wonderland Party

Cosa ci vuole se non un po' di magia per trasformare una cena qualunque in una festa speciale? E se la ricorrenza da celebrare è una cifra tonda, tondissima, il benvenuto nel tempo degli "anta", la feste deve essere decisamente ancora più magica e speciale!

A questa serata io e la festeggiata abbiamo iniziato a pensare già in un caldissimo giorno di giugno, in cerca di un pensiero felice da stringere forte. E così il progetto ha preso forma piano piano, a partire da un'imperativa richiesta: "il tema sarà Pattini d'Argento!".

Pattini, dunque. Ghiaccio, neve, riflessi argentati. Organza leggera, vetri e specchi. Accompagnati però da soffici pom pom di peluche, mohair color crema e da tante candele... per scaldare il cuore come si fa al calore di un camino in una baita di montagna, quando fuori è solo neve e silenzio.

E allora via alla ricerca delle decorazioni che potessero rendere al meglio questa atmosfera un po' magica... bianco, certo, come la neve, ma facendo attenzione che l'insieme non facesse troppo "matrimonio". Colori spenti, ma che non risultassero tristi... e poi elementi invernali, senza dare però l'idea del Natale!

Vi mostro qualche foto... che dite, ci siamo riuscite?








4 commenti:

  1. Sono la festeggiata e stavo per scrivere sul mio blog: 'Il winter wonderland party è nato un pomeriggio di giugno, uno di quei pomeriggi in cui la preoccupazione e la paura ti artigliano e tu non puoi far altro che aspettare; è nato come un pensiero magico che potesse dar pennellate di felicità al futuro.........'.
    Non aggiungo altro, ma pare evidente che Damigella Chicca è riuscita pienamente a cogliere e a realizzare questo pensiero. ;-)

    RispondiElimina
  2. Tutto merito di una festeggiata con idee chiare e bellissime, e del lavoro di squadra!! ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...